SUSSIDIARIETÀ

Anche festeggiando, è Stato poco laico

La scarsa laicità dello Stato italiano può essere riscontrata anche considerando le festività.
I giorni festivi laici sono solo l’Anniversario della Liberazione (25 aprile), la Festa dei Lavoratori (1°

San Giorgio, Draghi e la laicità del governo

La nostra associazione è apartitica ma non apolitica. Non ci schieriamo a favore o contro questo o quel partito, né a sostegno o in opposizione al

Il valore del lavoro culturale

Non dobbiamo accettare la svalutazione del lavoro ricreativo e culturale. Ogni professione lavorativa ha un riconoscimento sociale, uno status che ne definisce l’importanza, le retribuzioni, le condizioni di lavoro;

Il cosmopolitismo laico e della chiesa

Il termine cosmopolitismo è polisemico, nella tradizione liberale tende ad assumere spesso un significato economico, in quella socialista si declina come internazionalismo.

Il cavallo di Troia della sussidiarietà

La costituzione italiana del 1948 è estremamente avanzata per molti aspetti, ma non per quello della laicità. Il richiamo ai Patti

5000 euro di multa al giorno per il presepe

Questi i fatti: il sindaco di Beaucaire (comune dell’Occitania di 15000 abitanti) ha violato la legge sulla laicità del 1905, che vieta di esporre simboli

Laicità senza Speranza

In molti abbiamo espresso stupore e laica indignazione per la nomina dell’arcivescovo Paglia a capo di una commissione del Ministero della salute della Repubblica italiana.
Ma è bene interrogarsi anche sul significato

Raccolta fondi e porno-carità

L’allungamento dei tempi per la dichiarazione dei redditi ha anche ampliato il marketing per raccogliere le “destinazioni”.
Niente di strano, anche ArciAtea APS chiede il 5×1000, ma alcune associazioni utilizzano immagini