filosofo e presbitero francese

Jean Meslier

(15 giugno 1664 – 30 giugno 1729)

La fede, credenza cieca che serve da fondamento a tutte le religioni, non è che fonte di errori, illusioni, imposture.