Caricamento Eventi

La società è sempre più multietnica, le differenze culturali possono essere una ricchezza o fonte di nuovi problemi, servono politiche interculturali inclusive, non la strumentalizzazione delle paure né un multiculturalismo dell’indifferenza, che lascia formare nuovi confini nelle periferie delle città e nelle campagne, ghetti che alimentano vecchie e nuove disuguaglianze e oppressioni.

A Milano, come in altre città, si stanno adottando “stanze del silenzio” cioè luoghi “neutri” che possono essere usati da persone con diverse credenze religiose o filosofiche, uno strumento interculturale che favorisce l’inclusione e l’incontro tra “diversi”.

Vogliamo partire da questo piccolo esempio per allargare lo sguardo sui processi sociali che l’aumento del pluralismo etnico, religioso e culturale sta determinando, esaminando esperienze e interpretazioni, e le politiche per affrontare opportunità e problemi.

Il Gruppo nazionale di lavoro per la stanza del silenzio e/o dei culti e ArciAtea rete per la laicità APS promuovono questa
discussione in tre incontri, alla Casa della Cultura, via Borgogna 3 Milano, in presenza e in streaming

1) Politiche interculturali per l’inclusione: Contro i ghetti nelle periferie delle città
Lunedì 29 novembre 2021 alle ore 21 con
Ivan Mario Cipressi, fond. Mondinsieme, Reggio Emilia;
Valeria Ferraro, antropologa e fotografa urbana;
Vincenzo Greco, segr. Camera del Lavoro Milano;
Lorenzo Lipparini, già assessore Comune Milano;
Giulia Mezzetti, ricercatrice ISMU, uniCatt;
coordina Alessandro Bonardi, gruppo naz. S.d.Silenzio.

2) Politiche interculturali per l’inclusione: Contro i ghetti nelle campagne
Lunedì 6 dicembre 2021 alle ore 21 con
Jean-René Bilongo, resp. Pol. migratorie Flai-Cgil;
Leonardo Palmisano, sociologo, ricercatore uniBa;
coordina Federica Cattaneo, ArciAtea APS.

3) Politiche interculturali per l’inclusione: Quali schemi interpretativi?
Lunedì 13 dicembre 2021 alle ore 21 con
Susanna Camusso, già segr. generale Cgil;
Vincenzo Pace, sociologo, pres. gnlSdS, uniPd;
Cinzia Sciuto, caporedattrice di MicroMega;
coordina Giancarlo Straini, Arci Milano.

scarica la locandina in pdf

vedi anche i libri presenti nella piccola biblioteca di ArciAtea: di Susanna Camusso, Enzo Pace e Cinzia Sciuto

Cinzia Sciuto, Non c'è fede che tenga

 

Per collegarsi accedere allo streaming libero sul canale YouTube della Casa della Cultura o su casadellacultura.it scorrere fino a trovare l’area streaming e pigiare il pulsante Live.

(eventi passati – foto gallery –  evento)

Dettagli

Data:
13 Dicembre
Ora:
21:00 - 23:00
Prezzo:
entrata libera, streaming libero
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , , ,

Organizzatori

ArciAtea rete per la laicità APS
Gruppo nazionale di lavoro per la stanza del silenzio e dei culti

Luogo

Casa della Cultura
via Borgogna 3
Milano,
+ Google Maps
Torna in cima