Coronavirus, Spada di San Michele in processione: l’esortazione contro la pandemia

La spada dell’Arcangelo è stata portata in processione per le strade deserte per benedire il mondo contro la pandemia. Un’intercessione che è un evento quasi unico: ha infatti un solo precedente, quello del 1656, quando la spada del santo venne estratta e portata in processione per invocare la benedizione contro l’epidemia di peste.

“Difendi con la tua spada il nostro paese da questa pandemia”, l’esortazione a San Michele Arcangelo (FG) da parte del sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo D’Arienzo.  (direttanews)