Caricamento Eventi

il prof. Coppoli era stato sanzionato per averlo rimosso, ma la Cassazione ha stabilito che non si può imporre il crocifisso in aula.

Il docente era stato sospeso dall’insegnamento e dallo stipendio nel 2009 per aver rimosso il crocifisso mentre insegnava. Dopo un lungo iter legale, patrocinato dall’Uaar, dai Cobas Scuola e dagli avvocati Fabio Corvaja e Simonetta Crisci, è arrivata la sentenza delle sezioni unite della Corte di Cassazione.
La sentenza stabilisce che l’affissione autoritativa del crocifisso da parte di dirigenti scolastici – iniziata dopo la marcia su Roma e con i Patti Lateranensi – è incompatibile con il principio di laicità dello Stato.
Nella sentenza della Corte, però, permangono ambiguità: il presunto carattere “passivo” del crocifisso consentirebbe la propaganda cattolica basata su “l’esperienza vissuta di una comunità e la tradizione culturale di un popolo” ed aprirebbe alla possibilità di moltiplicare l’esposizione di diversi simboli religiosi nelle scuole.
Il pluralismo, invece, sarebbe meglio garantito applicando il principio laico – come in Francia – del divieto di esporre qualunque simbolo religioso.

ne discutiamo con Franco Coppoli e con l’avv. Simonetta Crisci, del Foro di Roma, lunedì 11 ottobre 2021 alle ore 21 in streaming

Entra nella riunione in Zoom
https://us06web.zoom.us/j/84834627416?pwd=Mzk1TDRXSDc0RC84TVlwV2xSUkNZZz09

ID riunione: 848 3462 7416
Passcode: 1sqola

Vedi anche il comunicato stampa del sito della Corte di Cassazione, il comunicato Cobas scuola, il testo completo della sentenza in pdf.

(eventi passati – foto gallery –  evento)

 

Dettagli

Data:
11 Ottobre 2021
Ora:
21:00 - 23:00
Prezzo:
streaming libero
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , , , , , ,
Sito web:
https://us06web.zoom.us/j/84834627416?pwd=Mzk1TDRXSDc0RC84TVlwV2xSUkNZZz09

Organizzatore

ArciAtea rete per la laicità APS
Email:
info@arciatea.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore
Torna in cima