Il documento post-mortem commissionato dal Vescovo Douglas Regattieri

Il necrologio choc per Don Giacomoni.

Nel necrologio dedicato a don Giuseppe Giacomoni – l’ex parroco di Cesenatico condannato a sei anni ed otto mesi di reclusione per sfruttamento della prostituzione minorile – la dicitura “sarà ricordato per l’opera svolta nell’educazione dei giovani” poteva essere evitata. […] Il documento post-mortem commissionato dal Vescovo Douglas Regattieri ha invece deciso di rendere omaggio al prete e di saltare a piè pari i peccati dell’uomo. Lo impongono i protocolli ecclesiastici. Mai così distanti dalla vita reale.  (livingcesenatico)