La presidente ha fatto costosi giri in elicottero per "benedire" diverse città durante la pandemia

Religiosa e “madre della Bolivia”: ecco il (costoso) storytelling di Jeanine Áñez.

Bolivia – “Sorvolo di benedizione; Dio benedica la pace”, ha pubblicato la presidente su Instagram quando ha salutato uno dei 4 sorvoli realizzati in elicottero dalla Bolivian Air Force per benedire città come Cochabamba, Tarija, La Paz, El Alto e Montero. Ogni sorvolo è durato circa un’ora e ha portato a bordo sacerdoti, pastori, evangelici e autorità legislative che hanno portato con sé acqua benedetta e statuine.
Inoltre, la Áñez ha invitato a digiunare e pregare durante la quarantena causata dalla COVID-19. (global voices)