Il curato e il vicario celebrano il rito pasquale nella chiesa di Sant'Eugenio e Santa Cecilia a Parigi, senza rispettare le norme anticoronavirus

Messa senza mascherine e troppi fedeli, due preti in stato di fermo.

Parigi – In attesa della giustizia della Chiesa è arrivata quella laica. Due preti i sono stati posti in stato di fermo a Parigi per aver celebrato una messa in violazione delle norme anti coronavirus. La procura di Parigi aveva aperto un’inchiesta dopo le immagini diffuse sui media del rito pasquale. I fermati sono il curato e il vicario della parrocchia, cui viene contestata “la deliberata messa in pericolo di vita altrui”, oltre “all’assembramento di più di sei persone senza rispetto dei gesti barriera” e al non aver indossato la mascherina.  (il giorno)