Il Vaticano ha sospeso Carlos Yepes

Accuse contro padre Carlos Yepes per abusi su minori a Medellín – Colombia.

Il Vaticano ha sospeso Carlos Yepes, uno dei sacerdoti più popolari e stimati dei parrocchiani cattolici di Antioquia, questa settimana dopo accuse di pedofilia.

Le denunce contro Yepes, 55 anni, sono state rivelate nel 2018 dal giornalista Juan Pablo Barrientos, che nel suo libro Let the children come me ha presentato la testimonianza di tre minori, ora adulti, sul trattamento abusivo che hanno subito attraverso prete. (google translate)

(deporticos)