Il rapporto dell'IICSA - di cui ne parlano altri giornali inglesi - si è basato su 16 giorni di audizioni pubbliche tenute l'anno scorso.

Pedofilia, rapporto choc in Gran Bretagna: rischio in tutte le organizzazioni religiose.

Il rapporto è choccante. L’indagine nazionale indipendente da parte dell’IICSA (la commissione nazionale che indaga sul fenomeno della pedofilia), in Gran Bretagna, ha fatto affiorare l’alta esposizione al pericolo di abusi da parte dei bambini in ogni tipo di organizzazioni religiosa, compreso le madrasse islamiche. I bambini coinvolti sono risultati doppiamente vulnerabili a causa di culture in cui la colpevolizzazione delle vittime, l’abuso di potere e la sfiducia nelle autorità esterne sono purtroppo assai diffuse. L’inchiesta rileva senza «alcun dubbio che l’abuso sessuale dei bambini avviene in una vasta gamma di ambienti religiosi». Puntano il dito sull’ipocrisia delle religioni che pretendono di insegnare il bene e il male, ma non riescono a proteggere i bambini.  (il messaggero)