Chiesa Cattolica condannata

Chiesa cattolica responsabile per gli abusi del prete pedofilo/ Sentenza in Australia.

Chiesa Cattolica condannata a risarcire un uomo che nel 1971 subì abusi da un prete. È quanto accaduto in Australia, con una sentenza storica per il Paese: si tratta infatti della prima di questo genere. Come spiega ‘ABC.Net’, l’uomo ha citato in giudizio la Chiesa dopo aver rivelato di aver subito abusi sessuali nel 1971 da un prete, Padre Bryan Coffey. Nel 1999 il religioso fu condannato a tre anni dal Tribunale della Contea di Ballarat per abusi sessuali su vari bambini, con sospensione della pena. Il prete è morto nel 2013.
Il giudice ha risarcito l’uomo con 200mila dollari, ritenendo anche la Chiesa Cattolica responsabile per i danni aggravati.  (rete l’abuso)