Adriano Grazioli, una vita da marxista e da anticlericale

Reggio Emilia, è morto a 90 anni Adriano Grazioli: il reggiano anticlericale più famoso d’Italia.

REGGIO EMILIA. Con i suoi cartelli spesso in rima contro la religione e la Chiesa cattolica ha fatto per anni la storia dell’anticlericalismo di Reggio Emilia, riempiendo le pagine di cronaca nazionale e i discorsi di centinaia di reggiani. È morto giovedì 26 dicembre all’età di 90 anni Adriano Grazioli… (gazzetta di reggio)