Come raccontato da CNN, nel 2001 Delft confessò di aver molestato due bambini in una scuola gestita dai salesiani a Gent, in Belgio.

L’ONU ha interrotto la collaborazione con la Caritas nella Repubblica Centrafricana perché il suo ex direttore è accusato di pedofilia.

Lunedì le Nazioni Unite hanno annunciato che interromperanno la collaborazione con l’organizzazione cattolica Caritas nella Repubblica Centrafricana dopo la scoperta che il sacerdote Luk Delft, il suo direttore nazionale, era stato precedentemente condannato in Belgio, il suo paese, per abusi sessuali e possesso di materiale pedopornografico. CNN aveva raccontato tutta la storia in un articolo secondo cui in anni recenti due ragazzini sarebbero stati molestati da Delft nel paese africano… (il Post)