Robson de Oliveira accusato di appropriazione indebita di risorse

El reconocido sacerdote brasileño Robson de Oliveira Pereira se licencia por millonario escándalo de desvío.

Rio de Janeiro – Il sacerdote cattolico, Robson de Oliveira Pereira, e altri leader dell’Associazione Children of the Eternal Father (Afipe) sono accusati di utilizzare parte delle donazioni dei fedeli a beneficio personale e persino di acquistare ville lussuose, una casa sulla spiaggia e una fattoria. Il sacerdote, uno dei fondatori di Afipe e uno dei responsabili della Basilica del Divin Padre Eterno di Trindade, è stato accusato di appropriazione indebita di risorse, associazione per delinquere, riciclaggio di denaro sporco, falsificazione di documenti ed evasione fiscale da parte del Ministero Pubblico dello stato di Goiás (Brasile centrale). (debate)