Le violenze orribili e inascoltate dalla madre che lasciava le figlie dormire con il marito si consumavano tra le mura domestiche

Violenza sessuale sulle figlie, arresto ed estradato Pastore della chiesa Evangelica.

Violenza sessuale sulle figlie minorenni che, per anni, hanno dovuto sopportare ogni tipo di vessazione. A porre fine al dramma delle ragazze sono stati gli investigatori del commissariato di Cassino che hanno fatto arrestare ed estradare dalla Scozia in Italia un pastore della chiesa Evangelica originario della provincia di Frosinone. Nella giornata di giovedì 20 maggio il religioso è stato finalmente richiuso nel carcere di Rebibbia accusato di violenza sessuale, reiterata nel tempo e aggravata dal vincolo genitoriale. (tg24info)