Un anno e 10 mesi in primo grado a don Lorenzo Magarelli.

Prese 147 mila euro da un’anziana ricca, prete condannato per circonvenzione.

Trieste – Un anno e 10 mesi in primo grado a don Lorenzo Magarelli. Era accusato di aver indotto l’ereditiera a consegnargli i soldi. Il sacerdote, 47 anni, ha dovuto rispondere del reato di circonvenzione di incapace.
«Don Magarelli ha commesso forse un’imprudenza, per ingenuità…» ha commentato il vescovo di Trieste Crepaldi.  (Il piccolo)