Nelle carte spunta don Mangili

Fondi sottratti, tutto nato a giugno da una segnalazione su bonifici sospetti.

CREMONA – Raccolta fondi per emergenza covid.
Nelle cinque pagine di decreto di perquisizione, il sostituto procuratore, Ilaria Prette , spiega la genesi dell’indagine choc, nella quale spunta anche un sacerdote: è don Alberto Mangili, prete ciellino, presidente della cooperativa Eco Company. […] Le Fiamme gialle ascoltano le telefonate tra Crotti e il prete, dalle quali «emerge la disponibilità del sacerdote a concordare false giustificazioni… (la provincia di cremona)