A Presenzano scoppia lo scandalo proprio il giorno della vigilia di Natale

Regalava scarpe e ricariche “in cambio” di atti sessuali: si indaga sul sacerdote di Presenzano.

Continua il procedimento penale che vede coinvolto don Gianfranco Roncone, parroco di Presenzano (CE) il quale avrebbe ottenuti atti sessuali dai ragazzini che frequentavano il suo oratorio. In cambio il sacerdote avrebbe regalato scarpe ricariche telefoniche.

Sono gravissime le accuse mosse nei confronti del sacerdote, difeso dalla comunità parrocchiale che il sacerdote – allontanato dal vescovo Cirulli – ha guidato per anni.  (l’occhio di Caserta)