L’ex pastore di Wheeling-Charleston era già stato sottoposto a misure disciplinari

Lussi e abusi, il Vaticano sanziona il vescovo Usa Bransfield: 440mila dollari di risarcimento.

Obbligo di scuse personali alle vittime che lo accusano di abusi ed un risarcimento di 441mila dollari per aver sperperato fondi diocesani per condurre uno stile di vita extra-lusso. La Congregazione vaticana per i Vescovi sanziona il vescovo emerito della diocesi di Wheeling-Charleston, Michael J. Bransfield, sul quale pesa la doppia accusa di abusi sessuali verso adulti e irregolarità finanziarie.

L’ex pastore di Wheeling-Charleston era già stato sottoposto a misure disciplinari dal Papa nel 2019. Accusato di molestie da seminaristi, era sotto indagine per aver utilizzato fondi diocesani per ristoranti, jet e hotel. (la stampa)