don Federico De Bianchi

Processo al parroco: «La curia ci disse di non denunciare»

Nel procedimento contro don Federico De Bianchi, il sacerdote accusato di aver molestato quattro giovani maggiorenni ricoverati nel reparto di psichiatria dell’ospedale vittoriese, depone l’uomo che ha fatto scoppiare il caso. «Abbiamo avuto un incontro con un responsabile della curia di Vittorio Veneto (TV) ci disse che avrebbero fatto in modo di mettere un freno a quei comportamenti “esuberanti”. Ma aggiunse che l’importante era non presentare denuncia perchè altrimenti i giovani avrebbero dovuto rivivere tutto in tribunale». (trevisotoday)