"A Te si legge nel provvedimento del primo cittadino, Fabio Accardi - Gesu' Crocifisso voglio affidare Barrafranca, tutti Noi Barresi e tutti i Barresi nel mondo"

A Barrafranca (EN) il sindaco ha rovesciato il rapporto tra Stato e Chiesa, “affidando” con un atto formale le 13.000 anime del paese in provincia di Enna al “Crocifisso”. “L’anno duemilaventi addi’ dieci del mese di aprile nell’Ufficio del Sindaco”, si legge in una determina sindacale pubblicata sull’albo pretorio il 10 aprile scorso, Venerdi’ Santo, e’ stato deliberato un “atto di affidamento al Crocifisso”.

“A Te  si legge nel provvedimento del primo cittadino, Fabio Accardi – Gesu’ Crocifisso voglio affidare Barrafranca, tutti Noi Barresi e tutti i Barresi nel mondo” (larepubblica)