Polemiche a Trapani per l'infiorata nella scalinata di San Domenico

Trapani, l’infiorata e l’appello del Comune a Maria per “sciogliere i nodi dell’aborto”

Polemiche a Trapani per l’infiorata nella scalinata di San Domenico, e in particolare per una composizione floreale in difesa della vita e contro l’aborto. Il Comune di Trapani, dal suo profilo social, sembra aver preso molto a cuore l’iniziativa, tanto da appellarsi niente di meno che alla Vergine Maria: “Maria sciogli il nodo dell’aborto”, si legge infatti in un post del Comune che condivide l’immagine dell’aiuola fiorita…
“l’Amministrazione Comunale di Trapani, con un post pubblico, sostiene quella che è una posizione anti abortista – legittima della Chiesa Cattolica – ma illegittima da parte di una Istituzione che DEVE rispettare il principio di laicità dello Stato”. (Valentina Colli – UDI -)  (tp24.it)