McCarrick era stato al centro del “dossier Viganò”

Pedofilia, l’ex arcivescovo McCarrick ridotto a stato laicale.

Da oggi McCarrick perde automaticamente i diritti propri dello stato clericale e non è più tenuto ai relativi obblighi. Perde, inoltre, la dignità e i compiti ecclesiastici e rimane escluso dall’esercizio del sacro ministero, né può avere un compito direttivo in ambito pastorale. Non può insegnare nei seminari, e negli altri istituti dove sono presenti insegnamenti di discipline teologiche. (repubblica.it)