Si indaga per spaccio e favoreggiamento della prostituzione.

Bologna, feste a base di cocaina e prostitute nella ‘Villa Inferno’: partecipava anche un frate.

Festini a base di cocaina e prostitute nel centro di Bologna all’interno della nuova ‘Villa Inferno’. A partecipare agenti immobiliari, imprenditori e – sembra – anche un frate. Si indaga per spaccio e favoreggiamento della prostituzione. Gli inquirenti stanno ora cercando di capire se fossero coinvolte minorenni.

(il fatto quotidiano)