La Paz - Il potere politico cristiano irrompe in Bolivia con la partenza di Evo Morales.

La Paz – Il potere politico cristiano irrompe in Bolivia con la partenza di Evo Morales.

Jeanine Añez , la senatrice di destra che si è proclamata presidente ad interim della Bolivia martedì, dopo le dimissioni di Evo Morales , ha esibito con orgoglio non una ma due bibbie quando è stata insediata in carica, prova della forza dei cristiani nella scena politica boliviana.

“Dio ha permesso alla Bibbia di rientrare nel Palazzo. Che ci benedica ”,  esclama mentre entra nel quartier generale presidenziale di La Paz, brandendo una vecchia copia dei quattro vangeli tra le grida di“ Gloria a Dio! Gloria a Dio! ” (palco noticias)