Il gruppo di religiosi cristiani evangelisti è stato identificato dalla Polizia in un area dell’Ex Salamini.

Parma – Si ritrovano in 30 persone a pregare per il superamento della pandemia, ma vengono multati dalla Polizia. Questo è quello che è accaduto nei giorni scorsi in via Tagliani, zona ex Salamini, ai componenti di un gruppo di cristiani evangelisti.

Gli assembramenti, come ormai noto, sono severamente vietati, per questo il gruppo di fedeli è stato identificato e multato a causa della violazione del decreto legge che consente gli spostamenti solo per motivi di lavoro, salute o vera necessità. (parmareport)