Fra i cinque sanzionati per le norme anti-Covid il "confrate" Antonino Comandè
Alla Zisa (Palermo), la “vara” del Cristo esce dalla Chiesa. Il parroco: “Mi ero distratto”. Fra i cinque sanzionati per le norme anti-Covid il “confrate” Antonino Comandè.
Il Venerdì santo nella chiesa di piazza Ingastone, alla Zisa, è da sempre una grande tradizione, per la famiglia Comandè. Sei anni fa organizzava tutto don Stefano, boss e presidente della confraternita delle Anime sante. Adesso che è in carcere, se ne occupa il fratello Antonino, pregiudicato per droga. (la repubblica)