OGGIA - Venerdì santo all'insegna della trasgressione delle normative anti contagio

San Marco in Lamis – Sul sagrato della chiesa dell’Addolarata c’erano il parroco, il sindaco del centro garganico, Michele Merla, e tantissimi cittadini, alcuni anche senza mascherina. La Procura di Foggia aprirà un’inchiesta.

Una decisione che ha scatenato le ire di numerosi cittadini rimasti a casa e che, sui social, hanno protestato postando anche numerosi video e fotografie della cerimonia religiosa.

La procura di Foggia, intanto, aprirà un’inchiesta. “Sono in attesa – ha detto il procuratore capo Ludovico Vaccaro – dell’informativa dei carabinieri. Faremo un’attenta ricostruzione dell’accaduto e l’accertamento delle responsabilità di tutti”. (larepubblica)