L’ex sacerdote 45enne sarebbe stato nuovamente coinvolto in una indagine

Atti sessuali con minori, nuovo arresto per l’ex parroco di Zungri, don Felice La Rosa.

SAN CALOGERO (VIBO VALENTIA) – Era stato scarcerato pochi mesi fa dopo aver appena finito di scontare una pena per aver compiuto atti sessuali con un minore, ma evidentemente la sua vicenda personale con la giustizia non si era ancora chiusa…

L’ex sacerdote 45enne sarebbe stato nuovamente coinvolto in una indagine che riguarda l’accusa di cui all’articolo 600 bis secondo comma del codice penale ossia «atti sessuali con un minore di età compresa tra i quattordici e i diciotto anni in cambio di un corrispettivo in denaro o altra utilità, anche solo promessi», una accusa che se confermata in sede giudiziale comporta una condanna «alla reclusione da uno a sei anni e con la multa da 1.500 a 6.000 euro». (il quotidiano del sud)