10 settembre 2018: Viterbo – La Asl paga i preti 100 mila euro all’anno per le estreme unzioni a Belcolle

10 settembre 2018: Viterbo – La Asl paga i preti 100 mila euro all’anno per le estreme unzioni a Belcolle

Inchiesta de “Il Tempo” svela qualcosa di incredibile. La Curia di Viterbo incassa una marea di soldi per mandare in corsia i preti a dare conforto ai malati

VITERBO – Vi è mai capitato di veder girare nelle corsie dell’ospedale un prete? Certo che sì! Un salutino in tutta fretta, qualcuno in cappella a confessarsi, altri magari partecipano a qualche rosario ma, a fine mese, la paga è assicurata. La Asl di Viterbo, infatti, paga alla Curia la bellezza di 100 mila euro all’anno solo ai preti che girano per Belcolle.

E noi che credevamo che lo facessero per scopo umanitario e per missione. Dalla delibera che potete vedere qui sotto con i vostri occhi c’è scritto tutto.  (etrurianews)