Il vescovo cattolico argentino Gustavo Zanchetta

Il vescovo Zanchetta sarà processato a ottobre per abusi sessuali.

Il vescovo cattolico argentino Gustavo Zanchetta sarà processato a ottobre con l’accusa di abusi sessuali.
I media argentini hanno riferito che Zanchetta è stato accusato per la prima volta di comportamento sessualmente inappropriato già nel 2015, due anni prima del suo arrivo in Vaticano. Ma il Vaticano ha ripetutamente negato di essere a conoscenza di accuse di abusi sessuali contro Zanchetta prima della sua nomina nel dicembre 2017 all’APSA.  (rete l’abuso)