Il prete dichiara di non avere il green pass tra l'incredulità dei passeggeri

Un prete in treno senza green pass: portato via dalla polizia!

Nella prima giornata di entrata in vigore del nuovo regolamento è stato beccato il primo “furbetto”; si tratta di un giovane prete che era salito su un treno ad alta velocità in direzione Roma senza il certificato obbligatorio. Durante il viaggio il macchinista del treno ad alta velocità partito a Milano e diretto a Roma è stato costretto a fermarlo per far scendere il prete che non aveva il green pass e consegnarlo alle forze dell’ordine.  (corriere dello sport)