scrittore e biochimico sovietico naturalizzato statunitense

Isaac Asimov

(Petroviči, 2 gennaio 1920 – New York, 6 aprile 1992)

Se non fossi ateo, crederei in un Dio che vuole salvare l’umanità sulla base della sua esistenza e non di ciò che essa crede. Penso che Dio preferirebbe un ateo rigoroso e onesto a questi preti che parlano di Dio in ogni frase e il cui desiderio è di vedervi colpevoli.