scrittore italiano

Guido Morselli

(Bologna, 15 agosto 1912 – Varese, 31 luglio 1973)

Non occorre provare la non esistenza di Dio; basta ricordare che ci sono due cose che, ad ogni modo, contano più di lui, e a cui la fede in lui deve subordinarsi: la verità e la libertà.