don MIchele Barone, Colpevole dei maltrattamenti nei confronti della vittima 13enne

Don Barone condannato a 12 anni carcere:
quattro anni ai genitori, assolto il poliziotto.

Esattamente due anni dopo il clamoroso blitz al tempio di Casepesenna, il tribunale condanna don Michele Barone a 12 anni di carcere. Per i giudici del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, presidente Maria Francica, a latere Alessandra Cesare ed Elena Di Bartolomeo, è colpevole il sacerdote ridotto allo stato laico dalla Santa Sede. Colpevole dei maltrattamenti nei confronti della vittima 13enne ma non per gli abusi sessuali ai danni di due ventenni. (il mattino)