dobbiamo rassegnarci, qui in Umbria, a vivere sotto lo Stato Pontificio, nonostante la storia passata sotto i ponti?

Assisi, il beato e il boom di malati, sarà il primo miracolo?

Assisi – 19 giorni di ressa e code, con gran soddisfazione di vescovo… e sindaca. Traffico bloccato per i residenti, a protezione dei “pellegrini” che seguivano il beato. DICIANNOVE GIORNI, in cui la città e i suoi abitanti sono stati ostaggio di questa manifestazione. Mentre per chiunque era difficile organizzare un “evento” modesto come la presentazione di un libro, al vescovo è stato permesso richiamare in questo piccolo borgo la bellezza di 41.000 “pellegrini” (e ne mena vanto…).
Risultato: la curva dei contagiati diventa verticale dal 9 ottobre (sarà strano?), Assisi e circondario balzano in cima ai contagi regionali…
(assisioggi)
2021-02-25T10:46:03+01:00Ottobre 27th, 2020|
Torna in cima