Julien Offray de La Mettrie

Saint-Malo, 25 dicembre 1709 – Potsdam, 11 novembre 1751

medico e filosofo francese, il primo scrittore materialista dell'illuminismo

Medico e filosofo francese, il primo scrittore materialista dell’illuminismo.

È stato acclamato come fondatore delle scienze cognitive.

Era in disaccordo con le credenze cristiane e sottolineava l’importanza di perseguire il piacere sensuale, un approccio edonistico al comportamento umano.

Prima di Man a Machine, libro che suscitò grande scalpore tanto che fu pubblicamente bruciato sul rogo e La Mettrie dovette fuggire in Prussia, pubblicò The Natural History of the Soul nel 1745. Sostenne che gli umani erano solo animali complessi.

In sintesi, l’ateismo è il solo in grado di assicurare la felicità del mondo, che è preclusa dalle guerre scatenate dai teologi che propugnano l’idea di un’anima inesistente. (Wikipedia)