Figura di spicco della Chiesa polacca a partire dagli anni Ottanta.

A Danzica abbattono la statua di Henryk Jankowski, il prete accusato di abusi sessuali sui bambini.

Alcuni attivisti di Danzica hanno abbattuto la statua di un sacerdote di spicco, padre Henryk Jankowski, sospettato di aver abusato sessualmente di minori. Gli attivisti hanno motivato il gesto come un atto di protesta contro la Chiesa cattolica colpevole di non aver affrontato con forza lo scandalo degli abusi sessuali del clero. (rainews)