Disastroso crollo della fiducia nella Chiesa da parte dei giovani in Polonia

Pedofilia, crolla la fiducia nella Chiesa in Polonia: solo il 9% dei giovani ha ancora una buona opinione.

Crollo della fiducia nella Chiesa da parte dei giovani in Polonia, la patria di San Giovanni Paolo II. Appena il 9% dei ragazzi intervistati in un recente sondaggio afferma di avere ancora una visione positiva dell’istituzione ecclesiastica. Il 47% dei giovani tra i 18 e i 29 anni è apertamente negativo nei confronti della Chiesa mentre il 44% è neutro. A dare una mazzata alla credibilità della Chiesa polacca sono stati i recenti casi di abusi che sono emersi, le coperture che hanno avuto per anni i predatori e la difficoltà delle vittime a farsi ascoltare dalle diocesi.  (Il messaggero)