L’Unione Sindacale di Base denuncia quanto sta accadendo nelle strutture della Fondazione Don Gnocchi

Roma – Sindacale di Base denuncia quanto sta accadendo nelle strutture della Fondazione Don Gnocchi, ma anche in altre realtà della sanità privata, dove si risparmia sui Dpi e dove da un lato si nominano esperti aziendali della sicurezza e dall’altro si manda in ferie forzate la RLS eletta dai lavoratori, cioè si allontana dal posto di lavoro proprio chi ha il compito di vigilare sulla sicurezza e proporre il rispetto del diritto alla salute. […] Riteniamo inaccettabili i comportamenti dei datori di lavoro che non rispettano le norme per la messa in sicurezza dei lavoratori, privilegiando la salvaguardia della produttività e del profitto. È intollerabile che per risparmiare e non “perdere pazienti” o per incapacità e ragioni di bilancio la sicurezza non venga garantita. Non si può chiedere ai lavoratori di essere, oltre che eroi nella lotta al coronavirus, anche martiri del dio profitto. (USB)