matematico, fisico e scrittore tedesco

Georg Christoph Lichtenberg

(Ober-Ramstadt, 1º luglio 1742 – Gottinga, 24 febbraio 1799)

Il nostro mondo diverrà un giorno tanto raffinato che sarà ridicolo credere in Dio come oggi è ridicolo credere agli spettri.