Margherita Hack

Firenze, 12 giugno 1922 – Trieste, 29 giugno 2013

astrofisica accademica divulgatrice scientifica italiana

Astrofisica, accademica e divulgatrice scientifica italiana.

«Fulgida figura di astrofisica, donna di granitica fattura, autonoma, indipendente, incarnazione del libero pensatore.»

(M. L. Agnese)

Ha lavorato presso numerosi osservatori americani ed europei ed è stata per lungo tempo membro dei gruppi di lavoro dell’ESA e della NASA.

È stata la prima donna italiana a dirigere l’Osservatorio Astronomico di Trieste dal 1964 al 1987, portandolo a rinomanza internazionale.

Margherita Hack era molto nota anche per le sue attività non strettamente scientifiche e in campo sociale e politico. Era atea, non credeva in nessuna religione o forma di soprannaturalismo. (Wikipedia)

(Evento: In ricordo di Margherita Hack)